I contenuti presenti sul blog "GASTROPASTA" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o ridistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la ridistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright©2011 Gastropasta by KeG. All rights reserved

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Pagine

Contest Vinto

giovedì 26 gennaio 2012

Torta ubriaca di mele e pesche

Con ritardo vi propongo la ricetta di questa gustosa torta...ogni anno per il compleanno di mio marito c'è una torta di mele (ora direte :"che poca fantasia" , vero?) è lui che espressamente me la chiede ogni ann,o è la sua torta preferita ...quindi ogni anno una veste diversa!

ho preparato una frolla con :
450 gr di farina 
50 gr di cacao 
2uova
250gr di  zucchero extrafine
250gr di burro
ho preparato la crema:
250gr di latte
2 tuorli
2 cucchiai di farina
4 cucchiai di zucchero
1 bicchierino di rum

inoltre serviranno:

2 pesche (anche sciroppate)
3mele
1conf.di amaretti
rum q.b.

Una volta preparata la frolla, la mettiamo a riposare in frigo.Intanto prepariamo la crema e mentre raffredda,sbucciamo la frutta la tagliamo a tocchetti e lasciamo caramellare un po' con 2 cucchiai di zucchero di canna e una spruzzata di rum.
Quando gli ingredienti saranno tutti freddi cominciamo ad assemblare.
Stendiamo 3/4 di frolla ed adagiamo il disco ottenuto in uno stampo a cerchio apribile foderando anche i bordi.
Disponiamo gli amaretti inzuppati nel rum a raggiera chiudendo gli spazi vuoti con degli amaretti sbriciolati, una volta ottenutto uno strato compatto, aggiungiamo la frutta e per ultimo la crema.Chiudiamo con un altro disco di pasta e se vi avanza decoratela a vostro gusto..io ho fatto un torciglione sul bordo ed una rosellina!

8 commenti:

  1. Ma è meravigliosa!!!!e deve essere buonissima
    Auguri a tuo marito e complimenti a te!!!!
    Sei stata bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  2. Buonissima...... Ti ho scelta per questo premio....Vedi: http://cucinaefimo77.blogspot.com/2012/01/un-regalo-prezioso.html
    Bacioni

    RispondiElimina
  3. Bene mi piacciono gli amaretti !! son Piemontese !

    RispondiElimina
  4. perchè dici scontata??? è bellissima nvece... davvero bravissima !!!! e... biellese.. amaretti a gogo pure a me e me li litigherò con Anna ^^

    RispondiElimina
  5. buona e profumatissima... ti rubo la ricetta!

    RispondiElimina
  6. Allora devo dire che hai una bella fantasia a preparare una torta di mele diversa ogni anno. Questa ha un bellissimo aspetto, copio la ricetta!

    RispondiElimina
  7. Solitamente, faccio quella tradizionale, ma questa versione mi attira molto. Se ti fa piacere vienimi a trovare, a presto.

    RispondiElimina
  8. Deve essere squisita, complimenti!

    RispondiElimina