I contenuti presenti sul blog "GASTROPASTA" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o ridistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la ridistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright©2011 Gastropasta by KeG. All rights reserved

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Pagine

Contest Vinto

lunedì 9 gennaio 2012

Polpette al forno in crosta di patate

Di certo non è quella che si definisce una ricetta raffinata,ma che importa quando il sapore soddisfa a pieno il palato? Che sia kitsch o chic un piatto poco importa, se in famiglia mette tutti d'accordo...
Ingredienti per 10 polpette circa:
400 gr di macinato di vitellone
3 fette di pane, meglio se raffermo (solo la mollica)
1uovo
formaggio grattuggiato
sale,pepe,prezzemolo
2patate
1melanzana (peperoncino, aglio,sale)

Procedimento:
Tagliamo a tocchetti la melanzana,saltarla in padella con olio, aglio e peperoncino,aggiustare di sale.Mentre la melanzana raffredda,riuniamo in una ciotola la carne trita, l'uovo,il formaggio la mollicca di pane precedentemente bagnata e strizzata,sale,pepe e prezzemolo tritato.Amalgamiamo bene il tutto.
Formiamo le polpette mettendo al centro un cucchiaino di cubetti di melanzane.
Con la grattugia a fori larghi, grattugiamo le patate già pelate, lavate e asciugate...Con le mani facciamole aderire alle polpette,adagiamole in una pirofila foderata di carta da forno,mettiamo su ognuna di esse un piccolo fiocchetto di burro e inforniamo fino a doratura
Qui ho tagliato in due una polpetta, si intravede il ripieno di melanzana..era fumante e la foto è venuta sfuocata...mea culpa!


6 commenti:

  1. Devono essere gustosissime.....ciaooooooooooooooo

    RispondiElimina
  2. Buone e saporite
    COMPLIMENTI KATIA!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. che delizie le polpette..poi con le patate...!!!da provare...!!

      Elimina
  4. Alla fine conta il sapore, non credi? E da come vedo lo ha sicuramente. Bella idea la farò.

    RispondiElimina
  5. eccomi, grazie del passaggio da me. questa ricetta è fantastica!

    RispondiElimina