I contenuti presenti sul blog "GASTROPASTA" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o ridistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la ridistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright©2011 Gastropasta by KeG. All rights reserved

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Pagine

Contest Vinto

martedì 13 dicembre 2011

Gnocchi di ricotta

Avevo della ricotta che dal frigo mi chiamava...ed anche se non è una ricetta proprio invernale ho scelto di provare gli gnocchi alla ricotta! Poco male, qui il vero freddo non è ancora arrivato...
Sono velocissimi da fare, è un piatto last minute...Io li ho conditi con un sughetto abbastanza ristretto di datterini,basilico, una grattugiata di parmigiano generosa... et voilà
Ingredienti :
250gr di ricotta
140gr di farina
1uovo
abbondante parmigiano
sale e pepe q.b.

In un recipiente adagiare la ricotta, meglio se lasciata un po' in un colapasta per farla perdere un po' del suo siero.Aggiungere uovo, sale, pepe e formaggio cominciare a mescolare..Incorporare la farina fino che il composto diventa una soffice palla.
Passare sul piano di lavoro ben infarinato formare prima dei salsicciotti e poi tagliare a tocchetti, ma proprio alla buona!
Tuffare gli gnocchi in acqua salata a bollore un po' per volta e alzarli dall'acqua con una schiumarola man mano che affiorano.Condire a piacere.




3 commenti:

  1. Mi piacciono da morire i gnocchi di ricotta e i tuoi sono venuti benissimo
    Complimenti....
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. ciao, grazie per essere passata a trovarmi , ricambio con piacere la visita e mi unisco ai tuoi lettori fissi ; complimenti per il piatto !
    A presto

    RispondiElimina
  3. @renata: grazie sei sempre molto carina
    @la pasticciona:grazie per la visita, a presto!

    RispondiElimina